L’Accordo Pelagos verso i più giovani con il sostegno del Rotary Club di Monaco

Sul sito tripartito dell’Accordo Pelagos, sono ormai disponibili nuovi strumenti didattici destinati a sensibilizzare i giovani all’importanza della biodiversità e della protezione dei mammiferi marini. Questo progetto è stato possibile grazie al sostegno del Rotary Club di Monaco.

Negli anni ‘90, il Rotary Club di Monaco è stato tra i primi promotori del Progetto Pelagos che, qualche anno dopo, è dato vita all’Accordo Pelagos sotto gli auspici del Principe Ranieri III. Sempre impegnato a favore della salvaguardia dell’ambiente marino, il Rotary Club di Monaco ha sostenuto l’Accordo Pelagos nella realizzazione di un poster e di un escape game. 

Questi due strumenti complementari sono stati progettati per offrire un’esperienza didattica che consenta ai più giovani di conoscere, attraverso attività ludiche, i mammiferi marini che popolano il Santuario, le loro caratteristiche, la loro evoluzione e le minacce a cui sono esposti. L’escape game è ideato per offrire un’esperienza ricca di emozioni che incoraggia i giovani a diventare ambasciatori della protezione dei mammiferi marini del Santuario Pelagos. Il poster, disponibile sul sito web dell’Accordo, sarà inoltre distribuito nelle scuole monegasche, francesi ed italiane dell’Area del Santuario che ne faranno richiesta.

Grazie a questi nuovi strumenti, il giovane pubblico diventa protagonista della protezione dei mammiferi marini, rafforzando l’idea di un Santuario per tutti e di tutti.

Share this post

LATEST NEWS

Conferenza Sea the Blue

Lo scorso 18 aprile, l'Accordo Pelagos ha partecipato a una conferenza sulla conservazione degli ecosistemi marini organizzata dall'Associazione Sea the Blue, fondata da sei studenti dell'EDHEC Business School di Nizza nell'ambito di un progetto pedagogico.

Go to Top